La consulenza filosofica

 

q_domandaLa Consulenza Filosofica si rivolge a tutti e non richiede alcuna specifica preparazione culturale o filosofica.

Essa è nata in Germania con G. Achenbach nel 1981 e si è diffusa non solo in Europa, ma anche nel resto del mondo. Nel 2003 è stata costituita Phronesis, Associazione Italiana per la Consulenza Filosofica.

La Consulenza Filosofica nasce dalla richiesta che una o più persone rivolgono a un filosofo e consiste in un dialogo  su esperienze di vita quotidiana, su dilemmi o problemi, su valori o questioni generali, volto alla comprensione della propria visione del mondo e a una maggiore conoscenza di se stessi, attraverso l’arte di interrogarsi e interrogare.

I dialoganti (consultanti) e il consulente dialogano liberamente, senza regole predefinite, mettendosi in gioco al fine non tanto di arrivare a una soluzione o a una conclusione,  quanto per avere una chiarificazione rispetto al tema trattato, esercitando il pensiero e utilizzando la filosofia come strumento.

La consulenza filosofica viene validamente proposta anche a familiari di malati di Alzheimer.

Prova gratuitamente la tua prima consulenza filosofica prenotando il tuo appuntamento telefonando al 3294664349 o via email.